Back to the index page  
  FAQ   Search   Memberlist   Usergroups   Calendar   Register   User Panel   Log in to check your private messages   Log in 
  »Portal  »Blog  »Album  »Guestbook  »FlashChat  »Statistics  »Links
 »Downloads  »Comments to your karma  »Toplist  »Recent topics  »Voting forum

GP1 versioni Amiga e DOS Link di riferimento
Users browsing this topic:0 Registered, 0 Hidden and 0 Guests
Registered Users: None


 
Post new topic   Reply to topic    GP4 INTERNATIONAL CORPORATION Forum Index -> Grandprix 1
  View previous topicEmail to a Friend.Users who have viewed this topicSave this topic as a txt filePrintable versionLog in to check your private messagesView next topic
 
 PostPosted: 05 Mar 2018 06:29:49  GP1 versioni Amiga e DOS Link di riferimento
Description:
Reply with quote
Message
  Christex77

Appassionato
Appassionato


Admin

Gender: Gender:Male

Joined: 01 Mar 2018
Posts: 246
Christex77 is offline 







italy

Only registered users can see images on this board!
Get registred or enter the forums!



Ecco qua lo storico GP1 nelle versioni Amiga e pc dos.

La versione Amiga è pronta all'uso mentre per quella PC serve il DOSBOX emulator:

Only registered users can see links on this board!
Get registred or enter the forums!


Only registered users can see links on this board!
Get registred or enter the forums!



LINK al manuale:

Only registered users can see links on this board!
Get registred or enter the forums!




Qui riporto anche una recensione:

Si tratta di un simulatore (molti, soprattutto i più esperti diranno IL simulatore, gli antimilanisti la leggere questa parola diranno Inzaghi, ndr) di Formula 1, realizzato per Amiga, Pc Ms-Dos ed Atari St da Geoff Crammond e dal publisher Microprose nel 1992.
Il titolo ha letteralmente riscritto la storia delle simulazioni di guida dando il via ad una vera e propria evoluzione grazie alla sua grafica 3d poligonale, al suo alto livello di difficoltà comunque ben calibrato ed al realismo. Tutte qualità che tratteremo nel corso della recensione relativa alla versione Amiga.

LA DIFFERENZA TRA GIOCO E SIMULAZIONE

Possiamo dire con sufficiente sicurezza che Formula One Grand Prix riuscì ha dare un taglio netto col passato. Fino al 1992, infatti, non vi era un grande senso di realismo nei giochi automobilistici, più votati all’arcade se si eccettuano eccezioni come Indianapolis 500 (piuttosto credibile e davvero ben realizzato), ed il controverso Ferrari Formula One.
Quest’ultimo, tuttavia, era parecchio minuzioso nelle sue opzioni benché avesse un sistema di controllo piuttosto inadeguato che rovinava molto il game-play.
Torniamo, però, a Formula One Grand Prix. Il suo ideatore, Geoff Crammond riuscì a coniugare una grafica stellare implementando una giocabilità da urlo ed adatta a tutti perché regolabile ad ogni esigenza. Si trattò realmente di simulazione visto che, a seconda del livello di difficoltà scelto e dagli aiuti attivati (o disattivati), il giocatore si trovava di fronte a gare divertenti al limite dell’arcade con auto indistruttibili o a massacranti corse per difendere la posizione preservando la fragile meccanica delle monoposto.
Uno sforzo (anche mentale) non da poco visto che ad ogni curva, ad ogni piccolo errore di traiettoria o ad ogni piccolo urto si rischiava di compromettere o di non terminare il Gran Premio. Tutto in favore del realismo. Ricordiamo, ne vale la pena, l’incredibile manuale, tutto in inglese, dove veniva spiegato lo stile di guida dei piloti. Un vero cimelio.

IL MONDIALE (SULLA CARTA NON UFFICIALE) DEL 1991
Prima di ogni Gran Premio, il gioco ci offriva la visuale di una mappa in 3d piuttosto dettagliata con tanto di informazioni. Uno spettacolo nello spettacolo

Benché non avesse licenze ufficiali, il gioco uscito nel 1992 presentava scuderie, livree ed auto riconoscibili. Bastava, grazie all’editor, cambiare il nome, anche ai piloti fasulli per tuffarsi completamente nella stagione 1991 con le sue 16 prove iridate.
A partire da Phoenix, GP degli Usa per poi proseguire con le gare in Brasile; San Marino; Monaco; Canada; Messico; Francia; Gran Bretagna; Germania; Ungheria; Belgio; Italia; Portogallo; Spagna; Giappone ed Australia.
Questo garantiva una longevità non indifferente. Veniva usato il sistema di punteggio ufficiale dell’epoca: 9 punti al primo; 6 al secondo; 4 al terzo; 3 al quarto; 2 al quinto ed 1 al sesto. Con sessioni di prove e qualifiche per la griglia di partenza. Per la cronaca, quel Mondiale fu vinto dal compianto Ayrton Senna su Mclaren.

3D POLIGONALE DA URLO, SONORO DI LIVELLO

Andiamo al lato prettamente tecnico di Formula One Grand Prix. E qui piovono gli elogi. Il 3d usato per la realizzazione di monoposto e dei circuiti era di altissimo livello per l’epoca. Nonostante le pochezze dell’hardware dell’epoca, Crammond e Microprose riuscirono a ricreare molti dettagli in modo quasi maniacale.
I circuiti erano riconoscibili mentre le monoposto in gara sfrecciavano ad una velocità sufficiente. Le diverse visuali rendevano giustizia ad un gran lavoro che era una gioia per gli occhi. Tanti amighisti sono rimasti impressionati ed increduli a quel che vedevano, così come la stampa di settore in generale.
Si vedeva, infatti, finalmente un gioco di Formula 1 completo in tutto e per tutto. Bene le animazioni, visto che il tutto girava piuttosto velocemente mentre le numerose animazioni erano gestite piuttosto bene. Il tutto era alternato anche da numerosi menu che rendevano piacevole la navigazione tra le numerose opzioni
Il sonoro dava atmosfera con effetti di buon livello, ma è la colonna sonora iniziale ad essere ricordata dai fan. Il motivo, infatti, ricorda quello della celebre The Cain, da anni usata dalla BBC per introdurre i suoi collegamenti alle competizioni di Formula 1. Una colonna sonora da brividi.

CONCLUSIONI

Formula One Grand Prix è senza dubbio un classico di tutti i tempi. Non scopriamo certo l’acqua calda. Ci piace però ricordarlo perché è uno dei quei titoli che sono rimasti nel cuore dei vecchi giocatori.
Chi vi scrive lo ha giocato e rigiocato tantissime volte e ne ha apprezzato le sue diverse caratteristiche. Da questo sono nati i seguiti e la concorrenza ha preso ampio spunto dal lavoro incredibile di Microprose. Tutto fila alla umana perfezione dal superbo filmato introduttivo che vede un progetto di una monoposto prendere letteralmente forma e vita, ai menu di gioco, alla grafica durante i gran premi, al realismo di questi.
Un vero e proprio capolavoro che bisognerebbe far provare ai più giovani. Uniche pecche? Si, un paio ma piccole. Anzi, a dire il vero una scomoda: il fatto di dover cambiare dischetto anche se per la mole di dati presenti, era un miracolo che il gioco fosse contenuto in 4 dischetti.
L’altro, ma è un nostro personale appunto, anzi, una riflessione che non implica nulla nel voto finale: se ci fosse stato l’editor di percorsi, Formula One Grand Prix sarebbe stato il primo gioco a prendere 11/10.

Only registered users can see images on this board!
Get registred or enter the forums!

Only registered users can see images on this board!
Get registred or enter the forums!
Only registered users can see images on this board!
Get registred or enter the forums!
Only registered users can see images on this board!
Get registred or enter the forums!
Only registered users can see images on this board!
Get registred or enter the forums!


VIDEO:

Only registered users can see links on this board!
Get registred or enter the forums!


Last edited by Christex77 on 06 Jun 2018 06:45:22; edited 2 times in total
View user's profile Send private message
 
 PostPosted: 05 Mar 2018 06:29:49 Adv
Message
  Adv








 
 PostPosted: 05 Mar 2018 14:21:14  
Description:
Reply with quote
Message
  Nemesis

Guru
Guru


Admin



Joined: 01 Mar 2018
Posts: 940
Nemesis is offline 







italy

Molte grazie Christian, un bel lavoro davvero ed autentica perla, in quanto a fatto di rarità
View user's profile Send private message
 
 PostPosted: 19 May 2018 11:57:15  Re: GP1 versioni Amiga e DOS
Description: Grazi3
Reply with quote
Message
  Formatman

Nuovo
Nuovo


Iscritti



Joined: 18 May 2018
Posts: 4
Formatman is offline 







italy

Grazie
View user's profile Send private message
 
 PostPosted: 04 Jun 2018 09:32:59  
Description:
Reply with quote
Message
  grandmarnier

Appassionato
Appassionato


Admin

Gender: Gender:Male
Age: 50
Joined: 05 Mar 2018
Posts: 280
grandmarnier is offline 







italy

Caro Christian hai riesumato il mitico Grand Prix 1 nelle sue versioni originali!! Grazie mille!!!
View user's profile Send private message
 
 PostPosted: 06 Jun 2018 06:46:43  
Description:
Reply with quote
Message
  Christex77

Appassionato
Appassionato


Admin

Gender: Gender:Male

Joined: 01 Mar 2018
Posts: 246
Christex77 is offline 







italy

Sistemata con nuovi link anche questa sezione.
View user's profile Send private message
 
 PostPosted: 09 Aug 2020 15:01:02  
Description:
Reply with quote
Message
  alex79

Nuovo
Nuovo


Iscritti

Gender: Gender:Male
Age: 41
Joined: 09 Aug 2020
Posts: 5
alex79 is offline 







italy

Mamma mia GP1!!! Stupendo...ce l'avevo sull'Amiga, mi modificai tutti i nomi dei piloti e delle scuderie... da lì è iniziato il mio amore per la serie Grand Prix...Grazie Very Happy
View user's profile Send private message
 
 PostPosted: 09 Aug 2020 15:11:19  
Description:
Reply with quote
Message
  Nemesis

Guru
Guru


Admin



Joined: 01 Mar 2018
Posts: 940
Nemesis is offline 







italy

Figurati grazie a te per l'interessamento anche Gp2 e Gp3 presenti insomma cerchiamo di non far mancare niente a nessuno
View user's profile Send private message
Post new topic   Reply to topic    GP4 INTERNATIONAL CORPORATION Forum Index » Grandprix 1

Page 1 of 1
All times are GMT - 1 Hours

Display posts from previous:

  

Jump to:  
You can post new topics in this forum
You can reply to topics in this forum
You cannot edit your posts in this forum
You cannot delete your posts in this forum
You cannot vote in polls in this forum
You cannot attach files in this forum
You cannot download files in this forum





GP4 INTERNATIONAL CORPORATION topic RSS feed 
Powered by MasterTopForum.com with phpBB © 2003 - 2009
Macinscott 2 by Scott Stubblefield